,\\'

Ottobre 21, 2014 at 10:27am
1 nota

da ⇨ Jean-Daniel PolletDieu sait quoi [ 1994 ]
[ ispirato a Ponge - nel commento molti suoi testi ]
 

E resta, infine, come in una favola di La Fontaine, che Ponge molto amava, la lezione della chiocciola, felice in solitudine, saggia ma fiera, occhi sensibili su antenne vibranti, con il suo guscio, la sua opera, il suo monumento parte di lei, ma staccato da lei, che le sopravvivrà, come le opere artistiche ai loro autori.

FRANCIS PONGE [ *ronron poétique ]