,\\'

Luglio 29, 2014 at 1:19pm
1 nota

Karlheinz Stockhausen

FREUDE [Joy]

su KLANG [SUONO]

1 Più veloce è la comunicazione, minore è l’informzione.
2 Ogni cosa ha bisogno dei suoi 7 x7 anni.
3 DIO non è solo.
4 Qualcosa di nuovo – e una sorpresa.
5 Dappertutto attraverso la morte.
6 Come un bambino senza genitori nel grembo di DIO.
7 Un paese – un confine: HYMNEM (ANTIFONA).
8 Scopri ciò che è – ed anche di più.
9 Una generazione – e presto o tardi nessuno.
10 Girati, sì. Ma sempre verso l’esterno.
11 Un solo volo – e molte piume.
12 Mezzogiorno – mezzanotte – rincorrere il rumore del tempo.
13 Saltare nell’Aldilà- con puntualità.
14 Si impara, quel che si può – per sempre.
15 Grazie Dio – con ogni respiro
16 Con le note si pianta la musica, chiamati ad essere buoni giardinieri
17 Nessun silenzio è silenzioso – gli spiriti fanno rumore.
18 Gli angeli sono curiosi – ma gentili.
19 Si deve comporre per le donne.
20 Che fortuna che non ci siano più leoni in Europa: sarei stato immediatamente preso a fucilate.
21 Nessuna auto è buona, ma camminare è lento
22 Baciami, Angelo.
23 Se la fine è corta, si va velocemente lassù.

[k. Stockhausen a Bari, Maggio 2006]